fbpx

Cosa fare per diventare animatore nei villaggi turistici

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Cosa fare per diventare animatore nei villaggi turistici

L’animazione turistica è una preziosa opportunità di vita, che ti permette di fare il lavoro che ami, viaggiare e divertirti insieme a ragazzi come te! Ma come fare per diventare animatore nei villaggi?

Per diventare animatore non è necessario avere un percorso di studi specifico, né esistono veri e propri corsi. Se vuoi entrare a far parte della nostra equipe, candidati sul nostro sito, verrai contattato da recruiter che ti inviteranno a partecipare ai nostri appuntamenti di selezione e formazione. Per noi è importante conoscerti di persona, per questo organizziamo tutto l’anno colloqui e Art Selection di più giornate in diverse città d’Italia. Durante la nostra prima telefonata conoscitiva, ti verrà proposta la tappa più vicina a dove abiti.

Le Art Selection sono momenti di conoscenza reciproca, dove abbiamo la possibilità di mostrarti chi siamo e cosa facciamo, rispondere alle tue domande, vedere cosa sai fare e cosa ti piace. Se il percorso di selezione va a buon fine, inizierà la formazione vera e propria per prepararti alla vita da animatore. Gli appuntamenti di formazione sono sia digitali, sia in persona attraverso le nostre Art Academy. Partecipare ti permetterà di imparare, conoscere i tuoi colleghi, fare amicizia e divertirti… E’ un assaggio di quello che vivrai in villaggio!

Cosa fare per diventare animatore nei villaggi turistici

Compila il form sul nostro sito: i nostri recruiter ti seguiranno passo passo, dalla candidatura fino alla partenza. Segui le loro indicazioni, esponi i tuoi dubbi e… Mettiti in gioco con tutto l’entusiasmo che hai! Per diventare animatore, alla fine, non serve altro!