“Grazie” - Il racconto di Nicolò

Tutti i ragazzi, al momento di preparare la valigia per la prima stagione da animatore, hanno immaginato i giorni successivi con tante speranze e qualche dubbio: “Mi troverò bene?” “Mi mancherà casa?”.

Le risposte non si fanno certo attendere e al momento dei bilanci, a fine stagione, la parola che emerge di più dai loro racconti è “GRAZIE”. Il grazie più sentito va a compagni e responsabili, ma anche a loro stessi: grazie, perchè non hanno avuto paura di mettersi in gioco.

Ecco l’esperienza di Nicolò, che ci racconta tutto il suo entusiasmo e la sua voglia di ripartire! Sei pronto a vivere anche tu un’esperienza indimenticabile?

“Grazie di cuore a tutti quanti per avermi sopportato, per avermi insegnato tanto, per avermi rimproverato. Mi avete fatto crescere più di quanto mi sarei aspettato.

Torno a casa con la malinconia di lasciare questo sogno che ho vissuto per 3 mesi ma consapevole di essermi innamorato di questo lavoro, consapevole del fatto che tornerò a casa migliore di quando sono partito.

Grazie di avere condiviso con me gioie, dolori, difficoltà ma soprattutto sorrisi. Sicuramente non è un addio e sicuramente non mollerò niente. Sono già pronto per ripartire!

Un grazie speciale al mio boss, grazie Ago di avere sempre creduto in me, anche se ti ho fatto disperare. Spero di poter lavorare ancora con te perché ho ancora tanto da imparare!”

 

Nicolò – Young Club Futura Club Baia degli Dei

Messenger icon
Send message via your Messenger App